Benito Baio vince la Tris di Villacidro

Ieri la prima gara della riunione invernale. Doppia vittoria per il jockey Rossini

VILLACIDRO. Ieri pomeriggio si è disputata all'ippodromo di Villacidro, la prima delle sette giornate di corse della riunione 2020.

In apertura la vittoria di Plusbellelavie ha inaugurato la stagione, con una prestazione sontuosa, ben montata da Gavino Sanna. In testa sin dal via, l'allieva di Livio Puggioni, per i colori della scuderia Pietri, si è imposta autoritaria su Felicetta e Dawakh, con Benvenuta relegata al quarto posto.

Tra i purosangue inglesi di 2 anni, primo successo in carriera per No To You, ben montata da Alessandro Fiori. Una corsa combattuta che la portacolori di Cesare Satta ha risolto nell'ultimo tratto filando via lungo la corda staccando il favorito Gribu De L'Alguer e Scrapper con Cometa Rosa al quarto posto.

Tra i puledri arabi primo successo in carriera per Bonta Sarda, interpretata da Micheal Rossini, abile a sfruttare i tatticismi delle pedine della scuderia Mereu, Bidunele di Barbagia, Borello di Barbagia e Barbara, tutti finiti nell'ordine dietro il vincitore. Soddisfatto il suo proprietario Andrea Gosamo.

La prova sul chilometro secco riservata ai fondo arabo ha esaltato le qualità di Brillante de Aighenta. Il portacolori di Antonio Efisio Pinna, con Angelo Citti in cabina di regia, ha sfruttato la parte esterna del tracciato, gestendo il vantaggio iniziale e ripartendo nell'ultimo furlong, per aver ragione di Bibi Liu, Baila e Bim Bum Bam.

C'è voluto l'ausilio del fotofinish per decretare il vincitore della Tris Straordinaria, che ha visto primeggiare di un nulla Benito Baio e Micheal Rossini, nei confronti di una buona Brigada de Sedini, mentre la terna é stata completata da Brontolo a precedere Beautiful Star.

Benito Baio ha trionfato per la prima volta in carriera regalando il doppio di giornata al jockey Rossini e una bella soddisfazione al team di Giulia Accorra.

Il prossimo appuntamento all’ippodromo di Villacidro è fissato per mercoledì 11 novembre.

Bruno Murratzu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes