Basket, una grande Dinamo affonda la Germani Brescia

I sassaresi, sotto per oltre metà partita, hanno messo il turbo nell'ultimo quarto vincendo 100 a 87

SASSARI. Bellissima vittoria in rimonta per la Dinamo Banco di Sardegna, che supera la Germani Brescia per 100-87 nel matinée della tredicesima giornata della serie A e fa un passo forse decisivo nella corsa alla Final Eight. Dopo un primo tempo di grande sofferenza, in cui gli ospiti si erano portati anche sul +18 (15-33 in avvio di secondo quarto) i biancoblù di Pozzecco hanno giocato la seconda parte di gara con il coltello tra i denti.

A metà gara la squadra di Maurizio Buscaglia aveva ancora 5 punti di vantaggio (41-46), trovando ancra un allungo sino al +9 (49-58). A quel punto il Banco ha messo in moto la difesa ed è rientrata con un grande Bilan (alla fine 19 punti e 13 rimbalzi) e con uno Spissu incontenibile (top scorer della serata con 23 punti). Il gran finale dei sassaresi, che hanno toccato anche il +15 (86-71), per poi chiudere sul 100-87. Questo era l'ultimo impegno del 2020, ora i biancoblù scenderanno in campo il 3 gennaio a Reggio Emilia. (andrea sini)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes