Da Cuccureddu a Barella, i sardi con lo scudetto

Nicolò Barella, campione d'Italia con l'Inter

Sei isolani nella storia del calcio nazionale. L’algherese 6 volte, Virdis 3 poi Matteoli, Zola e Fresi

CAGLIARI. Sono sei i calciatori sardi che hanno vinto almeno una volta lo scudetto. Nicolò Barella, uno dei trascinatori dell’Inter campione guidata da Antonio Conte trionfa otto anni dopo quel Salvatore Fresi, difensore arzachenese che aveva preso il tricolore con la maglia della Juve nella stagione 2002/03.

Antonello Cuccureddu, sei scudetti con la Juventus


Ma il big, il vero super campione d’Italia fra i sardi è stato il primo della serie, cioè Antonello Cuccureddu, capace di fregiarsi del titolo per ben sei volte. Algherese, e predestinato a una grande carriera visto che aveva esordito nel 1969 con i bianconeri sul campo del Cagliari segnando il gol dell’1-1 proprio lui. Per arrivare allo scudetto, però, “Cuccu” avrebbe dovuto aspettare due stagioni dopo il trionfo tricolore del Cagliari, il torneo 1971/72. Poi gli altri scudetti arriveranno quasi a raffica nel 1973, 1975, 1977, 1978 e 1981.

Nel frattempo era emerso un altro campionissimo, Pietro Paolo Virdis da Sindia, che nel 1977/78 vinse lo scudetto proprio insieme Cuccureddu nella Juve, per poi ripetersi anche nel 1981/82, l’anno successivo all’addio del centrocampista algherese. Virdis poi lasciò la Juventus per passare al Milan, squadra con la quale ha vinto un titolo di capocannoniere, unico sardo a riuscirci, nel 1986/87 con 17 reti. Nella stagione successiva, sempre in maglia rossonera, arrivò anche lo scudetto.

Pietro Paolo Virdis, 3 scudetti e un titolo di capocannoniere in serie A


Un altro anno, ed ecco un nuovo sardo sul podio più alto del calcio italiano: Gianfranco Matteoli da Ovodda. Con la maglia dell’Inter Matteoli è campione d’Italia nel torneo 1988/89.

Infine Gianfranco Zola da Oliena. Il calciatore cresciuto prima nella Nuorese e poi nella Torres, arriva al Napoli di Maradona e vince lo scudetto subito, nel torneo 1989-90, l’inizio di una grande carriera chiusa poi con la maglia del Cagliari nel 2005. (enrico gaviano)
 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes