«Siamo una squadra giovane e sarda»

Il presidente Canu: «Età media bassa e tanti locali il nostro marchio»

CARBONIA. Il presidente Stefano Canu fa il punto sulla preparazione del Carbonia prima dell’avvio del prossimo campionato. «Stiamo lavorando duramente – dice Canu- per raggiungere l’adeguato livello di preparazione. Stiamo facendo una serie di allenamenti congiunti, l’ultimo con la Sigma De Amicis ed i ragazzi stanno acquisendo man mano maggiore brillantezza e automatismo nei meccanismi di gioco. Sembrava impossibile ma quest’anno abbiamo ancora una volta una squadra di ragazzi molto giovani, l’età media è più bassa dello scorso anno e, siamo, senza ombra di dubbio la squadra con il maggior numero di atleti sardi in organico. Sono 22 sui 28 dell’organico. Per noi è importante marcare l’appartenenza alla nostra regione, offrire una chance ai giocatori locali è la giusta maniera di manifestarlo».

Il campionato comincia tra 14 giorni e ci sarà anche da disputare la Coppa italia, i cui turni verranno svelati domani , dunque gli impegni arriveranno molto presto per la squadra allenata da David Suazo. «Abbiamo disputato un gran bel campionato lo scorso anno – sottolinea Canu – che ci ha consentito di chiudere al nono posto, per una neopromossa n ottimo risultato, dobbiamo confermarci nella categoria quest’anno, abbiamo cambiato tanto, sia in campo che nell’organizzazione societaria, col mister abbiamo fatto un accordo biennale per costruire un percorso che porti alla crescita dei nostri ragazzi e della società. Il capitano sarà Marco Russu, confermato dallo scorso anno insieme a Bermann, Serra, Gjuci, è tornato con noi Kassama, che aveva disputato una bella stagione in Eccellenza, è rimasto anche l’estremo Bigotti. Per ora la squadra continua ad allenarsi a Siliqua, e ne approfitto per ringraziare l’amministrazione comunale che ci ha concesso l’utilizzo della sua struttura. Dal lato del comune di Carbonia non ci aspettiamo novità sul fronte stadio, ora è in corso la campagna elettorale e penso che fino a quando la situazione non sarà definita non si potranno avere nuove prese di posizione sull’argomento». (c.f.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes