Mister Nappi: «Vittoria che ci riscatta»

«Nonostante la sconfitta non ho niente da rimproverare ai miei ragazzi», dice il mister del Muravera Francesco Loi, che dopo la terza rete dell’Arzachena è stato espulso per proteste. «Pur avendo...

«Nonostante la sconfitta non ho niente da rimproverare ai miei ragazzi», dice il mister del Muravera Francesco Loi, che dopo la terza rete dell’Arzachena è stato espulso per proteste. «Pur avendo giocato per circa sessanta minuti in inferiorità numerica hanno tenuto per lunghi tratti il pallino del gioco e creato diverse occasioni. L’arbitro purtroppo con l’espulsione diretta di Arvia per un banalissimo fallo ha condizionato il match – protesta il mister– . Aveva già annullato il gol di Floris, regolarissimo, e sull’ uno a uno non ci ha concesso un nettissimo calcio di rigore. Archiviamo questa nuova sconfitta e già da domani (oggi), cominceremo a pensare al prossimo impegno con il Monterotondo. La gara non è facile. Dobbiamo però assolutamente vincere per rivedere la luce».

«Abbiamo vinto una partita non facile – dice il mister dell’Arzachena Marco Nappi– . Abbiamo riscattato la sconfitta rocambolesca e del tutto immeritata subita domenica tra le mura amiche con la vice capolista Nuova Florida. La vittoria con il Muravera era la risposta che mi aspettavo dai ragazzi». (a.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes