La Nuova Sardegna

Sport

Cagliari capitale del padel

di Stefano Ambu
Cagliari capitale del padel

Al via la seconda edizione delle Cupra Fip Finals con le stelle mondiali 

04 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Sardegna ancora capitale del tennis con le sponde. Dopo la tappa del World padel tour a Cagliari, il nuovo appuntamento con i big internazionali del padel è con le Cupra Fip finals. È la seconda edizione. Quella del 2020 si disputò senza pubblico per colpa della pandemia. Quest’anno lo scenario sarà diverso. Con i tifosi sugli spalti del Palazzetto dello sport, sará di fatto una prima edizione. Una settimana di schiacciate e lob: il quartier generale sará il tempio del vecchio Brill in via Rockefeller. Ma diverse gare si disputeranno sui campi del Tennis club a Monte Urpinu.

Si comincia oggi 6 dicembre e sì va avanti sino al 12 dicembre. È la manifestazione che chiude la stagione 2021. Anche in questa 2ª edizione delle “Cupra FIP Finals”, torneo finale della “Cupra FIP Tour” (il circuito di riferimento della Fip per i giocatori e le Federazioni dei cinque continenti), parteciperanno i migliori giocatori a livello mondiale. La manifestazione a marchio Fip, nata per favorire la diffusione del padel e la crescita dei migliori giovani in tutto il mondo, prevede un montepremi di 60mila euro (distribuito in parti uguali tra le coppie maschili e femminili), tra i più ricchi nel panorama internazionale.

Le coppie vincitrici (maschili e femminili) conquisteranno 65 punti del ranking WPT/FIP. Potranno accedere alle Finals le coppie vincitrici dei tornei “Fip Star” e “Fip Gold” (il torneo di fascia più alta del circuito internazionale, introdotto proprio quest’anno) e i migliori atleti del “Cupra Fip Tour,” a partire dalla posizione n° 17 della classifica, oltre alle coppie che hanno disputato almeno 3 prove Fip, indipendentemente dalla categoria. Ben 32 diverse nazioni hanno ospitato, nel 2021, tornei del circuito Fip.

Ingresso gratuito per l'intera giornata di giovedì 9 dicembre e per la mattinata di venerdì 10. L’area del Pala Pirastu, sede principale delle gare prevede, al suo interno, anche una zona dedicata agli ospiti degli sponsor- partner dell’evento. Il torneo verrà trasmesso live sul canale 205 (Sky Sport Tennis). Si parte con 6 gare dei quarti di finali (venerdì 10) per terminare nella giornata di domenica 12 con le attese finali maschili e femminili. Tutti i match del tabellone principale delle Cupra Fip Finals inoltre saranno on air mondo sul canale Youtube della FIP, oltre che sul canale ufficiale Supertennis della Federazione Italiana Tennis .
 

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative