sport

Sirene di mercato e ritorno in campo Nandez scalpita

L’uruguaiano avrà una maglia da titolare con la Roma Su di lui ci sono Torino e Leeds ma per ora niente offerte


08 giugno 2022 di Roberto Muretto


CAGLIARI. Le voci di mercato su Nandez ora lo danno vicino al Torino. Ma c’è da chiedersi se davvero Cairo, presidente del club granata, è disposto a pagare almeno 25 milioni di euro per averlo subito. La logica suggerisce che è poco probabile. Se poi si vuole intavolare un discorso sul prestito, Tommaso Giulini potrebbe lasciarlo partire a una sola condizione: prestito oneroso con obbligo di riscatto a cifre già concordate, sulle quali non verrà fatto un solo euro di sconto. In questo momento l’unico club che ha la liquidità per pagare il cartellino dell’uruguaiano, è il Leeds, ma al momento offerte ufficiali non ne sono state presentate.

Verso la Roma. Intanto Mazzarri è intenzionato a ridare una maglia da titolare all’esterno uruguagio. Nandez si è negativizzato, ha lavorato da mercoledì con i compagni ed è pronto a tornare. Gli potrebbe fare spazio Deiola. Un’opzione importante per i rossoblù. Se sta bene Nahitan garantisce qualità e quantità. La sua rapidità negli inserimenti può creare non pochi problemi a una Roma con tanti cerotti. Il resto della formazione non cambierà. La novità sarà la prima convocazione di Goldaniga, arrivato per sistemare numericamente il reparto difensivo dopo l’addio di Godin e quello prossimo di Caceres.

Gli avversari. Sergio Oliveira domani col Cagliari sarà in campo dal primo minuto, complice la squalifica di Cristante. Il ruolo sarà quello di mediano nel centrocampo a due con Veretout, una posizione che, come raccontato dallo stesso Oliveira, può ricoprire. La speranza di Mourinho è che porti l'esperienza mancante e che il processo d'adattamento sia il più rapido possibile. In campo anche Maitland-Niles nel 4-2-3-1, che vedrà Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle della punta Abraham.

Il mercato. Dal Cagliari fanno traperlare che arriverà un centrocampista offensivo. Dopo un primo blitz di Giulini, sono proseguiti ieri i contatti con il Young Boys per Michel Aebischer 25 anni, titolare del club svizzero, con cui ha giocato da protagonista anche la fase a gironi di Champions League. Potrebbe essere un rinforzo importante per Walter Mazzarri, al pari di Daniele Baselli. Anche il centrocampista, rpssomo ai 30 anni, sta trovando poco spazio in granata, appena tre presenze in questa stagione. Ci sono stati nuovi contatti con il suo agente. Pare, invece, che non rientri nella “lista della spesa” il difensore Izzo e, per il momento, nemmeno l’attaccante Lapadula, in rotta col Benevento. Un discorso che si aprirà se dovesse partire Ceter.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.