Si allarga il focolaio al Cagliari: positivi anche Cragno e Deiola

Alessio Cragno

Grossi problemi per i rossoblù che ora contano ben 11 contagiati fra prima squadra e Primavera

CAGLIARI. Si allarga il focolaio Covid nel Cagliari. Sono infatti risultati positivi anche il portiere Alessio Cragno e il centrocampista Alessandro Deiola, giocatori che non figuravano nella lista dei convocati per la gara odierna contro il Sassuolo in Coppa Italia.

In totale i positivi al Covid della prima squadra sono ora 6 se si aggiungono i casi riscontrati sabato alla vigilia di Roma-Cagliari relativi a Simone Aresti, Raoul Bellanova, Matteo Lovato e Alberto Grassi, oltre a 5 della Primavera. Si è invece negativizzato il centrocampista uruguaiano Christian Oliva.

Questo il comunicato deIla società: "Il Cagliari Calcio comunica che gli ultimi test diagnostici eseguiti hanno rivelato la positività al Covid-19 di Alessio Cragno e Alessandro Deiola: entrambi vaccinati, asintomatici, si trovano in isolamento domiciliare. Il Club ha avviato le procedure del caso e resta in contatto con le autorità sanitarie competenti. Negativo ai test e guarito dal Covid Christian Oliva. Sono così attualmente 11 i casi di positività, tra prima squadra e Primavera."

WsStaticBoxes WsStaticBoxes