La Nuova Sardegna

Sport

Torres battuta: il Giugliano vince e scappa via

Alfonso Greco, tecnico della Torres
Alfonso Greco, tecnico della Torres

Sassaresi a testa alta in casa della capolista che si impone grazie a un rigore di Cerone al 38' del primo tempo

30 gennaio 2022
1 MINUTI DI LETTURA





GIUGLIANO. Niente da fare. La Torres si arrende solo su rigore sul campo del Giugliano nel confronto diretto on la capolista e vede allontanarsi la vetta della serie D a cinque lunghezze. Ha deciso al 38' del primo tempo un rigore calciato da Cerone e concesso per un fallo di mano in area di Antonelli.

Nella ripresa la squadra di Alfonso Greco ha cercato in tutti i modi il pari andando vicino al gol in almeno due occasioni : al 34' con una punizione di capitan Scotto che il portiere di casa ha neutralizzato e al 37' quando è Ruocco da dentro area a cacliare quasi a colpo sicuro colpendo però la parte interna della traversa con la sfera che beffardamente è tornata in campo.

GIUGLIANO: Baietti; Gentile, Poziello, Bisiol, Boccia; Ceparano, Gladestony, Abonckelet (76' De Rosa); Cerone (71' Scaringella), Rizzo (85' Mazzei), Kyeremateng (54' Ferrari)

TORRES: Salvato; Rossi (73' Gurini), Dametto, Antonelli, Mukaj; Bianchi, Masala, Kujabi (81' Ruocco); Lisai (69' Sabatini); Scotto, Diakite.

ARBITRO: Ceriello di Bari

RETE: al 38' del  primo tempo Cerone (rigore)

In Primo Piano
Tragedia in mare

Castelsardo, turista tedesco muore annegato a Lu Bagnu

di Mauro Tedde
Le nostre iniziative