La Nuova Sardegna

Sport

Pallamano

Show della Raimond a Carpi All’inizio soffre poi dilaga

Sergio Masia
Show della Raimond a Carpi All’inizio soffre poi dilaga

Serie A Gold di pallamano, i sassaresi sono in piena zona playoff

30 ottobre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Nella settima giornata della serie A Gold maschile di pallamano, la Raimond Sassari batte (26-34) a domicilio il Carpi e consolida la posizione all’interno della zona playoff scudetto. Non è stata una partita facile per Brzic e compagni che, per ottenere la vittoria con il fanalino di coda del torneo, hanno dovuto soffrire più del solito, riuscendo a sbloccarla solo nell'ultimo quarto di gara. Il Carpi ha venduto cara la pelle.

Nei primi minuti di gioco le squadre sono contratte, poi il gioco diventa più fluido. Sugli scudi il portiere Marco Spanu, l’ala Giovanni Nardin e il pivot Damir Halilkovic. Il primo strappo a cavallo del decimo minuto, quando un rigore di Bronzo porta la Raimond sul +2 ma il Carpi reagisce e pareggia. La partita rimane in bilico, la difesa emiliana passa ad un 5-1 che mette in difficoltà gli avanti sassaresi, con la Raimond che si spegne, mentre il Carpi ne approfitta per portarsi sul +4 e chiudere la prima frazione in avanti sul 18-14. Al rientro in campo è ancora Nardin (3 reti) a suonare la carica ai suoi compagni, gli emiliani hanno i giocatori contati in panchina e cercano di rallentare il ritmo. Verso la tre quarti della gara i padroni di casa crollano. Il solito Nardin sigla il 20 pari, la rete di Grbvac serve a siglare il sorpasso e quella dello scatenato Nardin a segnare il +2. A questo punto Sassari rompe la resistenza avversaria, dilaga e porta a casa due sofferti e pesanti punti, ma quanta fatica.

Nella A2 maschile, al PalaSantoru la VerdeAzzurro batte la Lions Teramo 28-24 e si conferma ai piani alti della classifica.
 

In Primo Piano
L’emergenza

Campagne invase dai cinghiali: agricoltori sul piede di guerra

di Salvatore Santoni

Video

Viaggio nel laboratorio artigiano algherese delle tavole da surf richieste in tutto il mondo

Le nostre iniziative