La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Dinamo
Basket

La Dinamo batte il Paok e spera ancora nella qualificazione in Champions League

di Antonello Palmas

	Un&#39;azione della Dinamo <em>(foto Mauro Chessa)</em>
Un'azione della Dinamo (foto Mauro Chessa)

I sassaresi si impongono per 82-78 in un finale rovente ma non rovesciano la differenza canestri e ora devono battere Digione per sperare di andare ai play-in

29 novembre 2022
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari. La Dinamo Banco di Sardegna batte per 82-78 il Paok Salonicco nella quarta giornata della fase a gironi della Champions League di basket anche se avrebbe voluto ribaltare il -20 dell’andata per avere più chance di accedere ai play-in, ovvero lo spareggio con la seconda per un posto negli ottavi. Ora i sassaresi devono vincere con Digione. Buona la partenza del Banco di Sardegna che chiude il primo quarto sul 19-14 con Jones e Bendzius in evidenza e arriva sino al 33-19 grazie a una buona difesa. Il Paok però si riavvicina sul -6 con Sassari che riesce a riposare sul +10 (40-30). Nella ripresa i sassaresi con un ottimo Stephens tornano sul +14, ma i tiratori greci li tengono a distanza (63-55 alla mezzora).

Nell’ultima frazione i greci risalgono sino al -1, Sassari li distanzia ma rischia nel finale ma si prende un successo significativo anche per il morale. Migliori realizzatori Bendzius (16), Stephens (15), Robinson (14) e Jones (10).

In Primo Piano
Il rogo

Usellus, il maestrale spinge l’incendio verso l’altopiano della Giara: in azione 4 canadair

Le nostre iniziative