La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
Calcio Serie A

Cagliari con la freccia Petagna a Bologna sarà subito in campo

di Enrico Gaviano
Cagliari con la freccia Petagna a Bologna sarà subito in campo

I rossoblù oggi (ore 18.30) affrontano un avversario in palla

02 settembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Ancora un banco di prova difficile per il Cagliari. In casa del Bologna (ore 18.30, diretta tv su Sky e Dazn) che come i rossoblù ha raccolto un punto nelle prime due giornate di campionato, la squadra di Claudio Ranieri deve provare a ripetere la bella prestazione di Torino,e il buon finale di gara registrato contro l’Inter. Il tecnico di Testaccio ha lasciato a casa Pavoletti per precauzione e convocato per questa trasferta anche due dei tre nuovi acquisti di quest’ultimo scorcio di mercato: il difensore polacco Wieteska e l’attaccante Petagna. È molto probabile che in campo sin dall’inizio ci sia l’ex Monza in un attacco in cui dovrebbe figurare anche Luvumbo con Oristanio pronto a entrare in partita in corso.

Ranieri dovrà fronteggiare un rivale che gioca con il 4-2-3-1, centrocampo folto e pronto a fare break appena riconquista palla. Potrebbe schierare a sua volta il Cagliari con il 4-4-2, il modulo che generalmente predilige, oppure tornare al 3-5-2 che bene aveva figurato contro i granata. In entrambi i casi Zappa e Augello sarebbero in campo come esterni destro e sinistro di difesa o di centrocampo. Il reparto arretrato davanti a Radunovic sarebbe completato da Dossena e Obert mentre a centrocampo ci sarebbero anche Nandez, libero di operare le sue solite scorribande offensive, Makoumbou, Sulemana. Infine il duo di punta in cui si attende l’esordio di Petagna, giocatore voluto fortemente da Ranieri per la sua capacità di dialogare con i compagni, far salire la squadra ed entrare con decisione in area di rigore.

Al di là dei moduli e degli uomini in campo, Ranieri vuole che la squadra ritrovi la compattezza che era un tratto distintivo nella passata stagione.

Davanti ci sarà un Bologna che vuole conquistare davanti al proprio pubblico la prima vittoria stagionale.
 

In Primo Piano

Video

Paura a Sassari: caldaia esplode in una palazzina della borgata di San Giovanni

Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio
Le nostre iniziative