La Nuova Sardegna

Sport

Sport

Va a Claudio Ranieri il premio Ussi Sardegna 2023 “Davide Astori”

Va a Claudio Ranieri il premio Ussi Sardegna 2023 “Davide Astori”

Il riconoscimento sarà consegnato dai genitori del calciatore al teatro Comunale di Carbonia

21 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Va a Claudio Ranieri il Premio Ussi Sardegna 2023 “Davide Astori”. Oggi, martedì 21 alle 15,30 a consegnare il riconoscimento, al Teatro Centrale di Carbonia, saranno i genitori dell’ex difensore del Cagliari. Tra Ranieri e Astori tante squadre in comune: Cagliari, Roma e Fiorentina. Ma anche tanti principi e valori in un'identica visione di un calcio romantico e genuino. Per queste motivazioni Ranieri è stato individuato dalla famiglia Astori per ricevere il Premio istituito sei mesi dopo la scomparsa dell’ex giocatore del Cagliari. Il riconoscimento viene attribuito a un personaggio del mondo del calcio, che possa sposare gli stessi valori portati avanti nella sua carriera da Davide.

Oggi a Carbonia ci saranno tutte le stelle dello sport sardo, premiate dall'Ussi. Da Filippo Tortu a Dalia Kaddari, da Lorenzo Patta a Stefano Oppo passando per i rappresentanti del Cagliari Calcio, la Dinamo Sassari con lo storico capitano Jack Devecchi, Gigi Datome, i fratelli Mancosu, Daniele Dessena, gli arbitri Antonio Giua e Giuseppe Collu, il giudice sportivo della Serie B Ines Pisano, la presidentessa della Fondazione Giulini, Ilaria Nardi, Olbia e Torres, Sarroch e Cus Cagliari volley, Catalana Alghero baseball, Raimond Sassari pallamano, Quattro Mori femminile di tennistavolo. Il Premio Joseph Vargiu, dedicato al pugilato, è destinato a Cristian Zara, fresco campione italiano dei Gallo.

In Primo Piano
Politica

Sassari, il primo discorso di Giuseppe Mascia: «È venuto il momento della responsabilità: le priorità sono lavoro e salute»

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative