La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
Calcio

Claudio Ranieri in campo contro la violenza sulle donne


	Claudio Ranieri con il simbolo della lotta contro la violenza sulle donne&nbsp;in campo a Cagliari nella partita col Monza <em>(foto Mario Rosas)</em>
Claudio Ranieri con il simbolo della lotta contro la violenza sulle donne in campo a Cagliari nella partita col Monza (foto Mario Rosas)

L’allenatore si è presentato all’Unipol Arena con il segno rosso simbolo delle manifestazioni per la Giornata internazionale anti violenza

26 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne il Cagliari Calcio ha aderito a “Prendo un impegno”, la campagna di sensibilizzazione promossa da Fondazione Libellula, l’impresa sociale per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere. Il Club sarà in prima linea in una battaglia quotidiana che, è l'obiettivo della campagna, deve necessariamente coinvolgere e responsabilizzare tutti quanti. Ieri è stato diffuso sui social un video con le testimonianze di atlete e atleti rossoblù. Oggi domenica 26, l’allenatore del Cagliari Claudio Ranieri si è presentato in campo con un segno rosso sul volto, uno dei simboli adottati nelle manifestazioni di questi giorni contro la violenza di genere. Oggi sugli spalti dell’Unipol Domus, verranno distribuiti oltre 10mila volantini per lanciare un chiaro messaggio “La violenza di genere riguarda anche te”. Inoltre, le maglie da gioco indossate dal Cagliari in occasione della gara contro il Monza verranno messe all’asta su CharityStars, a favore dei progetti della Fondazione Libellula.

La rabbia degli agricoltori

Il movimento dei trattori blocca il porto di Cagliari: «Basta con le prese in giro»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative