La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
Calcio

Claudio Ranieri: “Ero pronto a dimettermi, ma i giocatori hanno reagito alla grande”

di Enrico Gaviano
Claudio Ranieri: “Ero pronto a dimettermi, ma i giocatori hanno reagito alla grande”

Il tecnico rossoblù racconta cosa è successo negli spogliatoi alla fine della partita persa contro la Lazio

16 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Claudio Ranieri, nella consueta conferenza stampa pre gara, racconta cosa è successo negli spogliatoi alla fine della partita persa contro la Lazio. “Ero molto depresso per come si era sviluppata la partita - dice l’allenatore del Cagliari - e così hai giocatori ho detto che mi sarei dimesso. C’è stata una reazione compatta dei ragazzi, tutti hanno detto che non era la scelta giusta e che avrebbero fatto di tutto insieme a me per raggiungere l’obbiettivo finale della salvezza”.

Una mossa salutare secondo il tecnico. “Per come si stava sviluppando la stagione - continua Ranieri - c’era bisogno di una scossa, di una sorta di elettrochoc. I giocatori hanno reagito alla grande e hanno anche chiesto di fare il ritiro a partire da oggi. Devo dire che non ho mai avuto uno spogliatoio così compatto”. Nessuna risposta, da parte dell’allenatore rossoblù, su altre questioni relativi a quanto successo sabato scorso , in particolare alle dichiarazioni del presidente Giulini.

“Parlo solo dell’Udinese. Di questa trasfera importante in cui dobbiamo cercare di fare bene, provandoci con tutte le forze. Non sarà semplice, perché affrontiamo un avversario in gran forma che ha vinto in casa della Juventus e dunque è anche in grande fiducia”.

Per quanto riguarda i singoli Ranieri sottolinea che “stanno recuperando tutti anche Sulemana, che ieri ha svolto il primo allenamento completo. Per quanto riguarda gli infortunati di lungo corso, sta iniziando a metter e le scarpette anche Oristanio e presto lo avremo con noi”. C’è fiducia intorno alla squadra, che continua ad avere il supporto dei tifosi.

“Sono venuti anche a trovarci ieri, e comunque li sentiamo molto vicini. Per questo dico alla squadra che dobbiamo davvero dare tutto per riuscire in questa impresa, che è difficile ma non impossibile”.

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra auto in galleria sulla Nuoro-Lanusei: due feriti gravi

Le nostre iniziative