La Nuova Sardegna

Sport

Tennis

Jannik Sinner vince il Masters 1000 di Miami ed entra nella storia: è numero 2 al mondo

di Salvatore Santoni
Jannik Sinner vince il Masters 1000 di Miami ed entra nella storia: è numero 2 al mondo

Mai un italiano era riuscito a raggiungere una posizione così alta

31 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Jannik Sinner ha vinto il Masters 1000 di Miami sconfiggendo Grigor Dimitrov in due set 6-3 6-1. L’altoatesino è ora numero due nel ranking Atp: è il primo italiano nella storia a raggiungere una posizione così alta nella classifica mondiale. «Sono orgogliosissimo del risultato», ha commentato a caldo il tennista italiano. «Questa è stata la mia terza volta in finale e ho pensato che sarebbe stata quella fortunata. Sono davvero felice di poter stringere il grande trofeo», ha aggiunto.

Sinner, arrivato in Florida come terzo giocatore del ranking e seconda testa di serie, conquista il terzo titolo dell’anno - dopo Australian Open e Atp di Rotterdam - e il tredicesimo della carriera. Il trionfo di Miami, il secondo un Masters 1000 dopo quello ottenuto nel 2023 a Toronto, permette all’altoatesino di superare lo spagnolo Carlos Alcaraz e di diventare il numero 2 del ranking Atp, risultato mai raggiunto da un tennista italiano, alle spalle del serbo Novak Djokovic.

In Primo Piano
Soccorso

Porto Torres, cade in mare dal molo e non riesce a risalire: salvato da un passante che lo sente urlare

Le nostre iniziative