La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
Calcio Serie A

Cagliari a caccia di punti in casa del “Diavolo”

di Enrico Gaviano
Cagliari a caccia di punti in casa del “Diavolo”

«Contro il Milan dovremo stare molto vigili e disputare una partita eccelsa»

09 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari alla prova Milan. Domani i rossoblù giocheranno in notturna a casa del “Diavolo” a caccia di punti per rafforzare il sogno salvezza. «Non sarà una gara semplice - puntualizza Ranieri - . Quella rossonera è una grande squadra con una lista infinita di grandi campioni. Segnano tanto e sono bravi su azioni da calcio d’angolo. Dovremo stare molto vigili e disputare una partita eccelsa». Infermeria ancora al lavoro, con Makoumbou che difficilmente potrà giocare , mentre Viola e Jankto sono ai box insieme a Mancosu che però sta iniziando a lavorare con il gruppo. «Ma in generale i ragazzi stanno bene - dice ancora Ranieri-. Ci giochiamo in queste tre partite la serie A e la componente mentale è importantissima. Siamo pronti anche se avremo tre gare difficili. Ma del resto alcuni mesi fa avremmo firmato per essere sopra in classifica rispetto alle altre pericolanti».

 La partita con il Lecce ha messo in mostra un Cagliari dai due volti, ma sempre combattivo. «Undici contro undici siamo andati meglio noi. In inferiorità numerica è saltata fuori la forza del gruppo e la determinazione che sono una caratteristica della squadra dalla scorsa stagione e che ci ha consentito di andare in serie A». Fra i singoli c’è sempre apprensione per Mina. «Sta come nelle scorse settimane - dice Ranieri -. Ha fatto gran parte della preparazione da solo e solo per l’ultimo allenamento di e unito a noi. È un buon segnale, perché quando si allena per tutta la settimana in gruppo si fa male e salta la partita».

Fiorentina in finale di Confederation cup. Un bene per il Cagliari che dovrà affrontare i viola all’ultima giornata? «Io tifo per tutte le squadre italiane e dunque sono felice per la Fiorentina. Sulla partita contro di loro dico che mi auguro solamente che le partite delle squadre in corsa per la salvezza si svolgano tutte allo stesso orario».

In Primo Piano
Baronia

Spari nella sede del consorzio di bonifica di Siniscola, il consigliere comunale Giovanni Bomboi è ricercato dai carabinieri

di Sergio Secci
Le nostre iniziative