La Nuova Sardegna

Sport

Basket

L'Innovyou Sennori sfida la Dinamo Gorizia per la promozione in B Interregionale

di Antonello Palmas
L'Innovyou Sennori sfida la Dinamo Gorizia per la promozione in B Interregionale

La vincitrice della fase regionale della Serie C gioca oggi sabato 8 giugno al PalaMura di PortoTorres (ore 19) contro gli isontini: a trascinare Hubalek &Co quasi 1200 sostenitori

07 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Porto Torres I 1200 posti a disposizione si sono esauriti in un amen, nessuno dei tifosi della Innovyou Sennori vuole mancare all’appuntamento con la storia: oggi sabato 8 giugno la loro squadra, dopo aver vinto la Serie C regionale di basket battendo in una straordinaria serie di finale la Torres, se la vede con la Dinamo Gorizia nell’andata dello spareggio per la promozione alla B Interregionale. Palla a due alle 19 al PalaMura di via Palladio. L’ingresso è gratuito, ma i biglietti sono andati esauriti. E al seguito dei goriziani circa 50 tifosi, mentre al palasport di Cormons è stato allestito un maxischermo.

Per gli isolani allenati da Gabriele Piras, ma anche per gli isontini di Gigi Tomasi è una tappa davvero storica, entrambe le squadre non sono mai state così vicine alla partecipazione a un campionato nazionale. Sennori la definisce “la ciliegina sulla torta”. «Insieme abbiamo scritto la storia – così i dirigenti spronano la tifoseria, che per al verità non sembra averne bisogno – colorando gli spalti del PalaSerradimigni di biancoverde, e ci siamo portati a casa la coppa per la vittoria del girone sardo, ora è il momento di andare “oltre la storia”. Abbiamo bisogno nuovamente del sostegno di tutto il paese».

Sennori punta sul suo giocatore simbolo Jiri Hubalek, ma in gara-4 ha dimostrato una volta di più di essere squadra vera con una prova super di tutti gli effettivi, a partire da Andrea Cordedda, Enrico Merella e Federico Tola. I bianconeri ospiti sono arrivati ieri nell’isola con un volo Trieste-Cagliari e trasferimento nel nord dell’isola. «Siamo carichi e fiduciosi, abbiamo preparato bene la sfida», dice il presidente goriziano Tiziano Palumbo. Ritorno sabato 15 a Cividale. (a.pa.)

In Primo Piano
L'appello

Gara di solidarietà a Macomer Tutti in fila per aiutare Antonio

di Simonetta Selloni
Le nostre iniziative