La Nuova Sardegna

I formaggi caprini Mannalita di Oliena una sintesi fra tradizione e modernità

I formaggi caprini Mannalita di Oliena una sintesi fra tradizione e modernità

Ma chi ha detto che nel comparto agroalimentare non c'è innovazione? Prendete la giovane azienda di Oliena Mannalita di Danilo Farina. Produce “Latte e casu de crapa” puntando su prodotti che sanno...

16 luglio 2016
1 MINUTI DI LETTURA





Ma chi ha detto che nel comparto agroalimentare non c'è innovazione? Prendete la giovane azienda di Oliena Mannalita di Danilo Farina. Produce “Latte e casu de crapa” puntando su prodotti che sanno unire la tecnologia con antichi sapori. Una soluzione innovativa è rappresentata dalla linea “Capricci”, dei tomini di formaggio di capra freschi proposti nella versione con zafferano, pepe rosa, noci, erba cipollina e peperoncini. Vale a dire una sintesi tra le antiche tradizioni familiari e l'alimentazione moderna. Una soluzione già amata dalla gastronomia francese che in molti locali propone delle insalatone che al centro hanno un crostino sormontato da un tomino. Basta un filo di olio extravergine di oliva e il pranzo leggero è servito. Ecco anche “Sòvana”, un tomino a pasta fiorita, che offre una rapida soluzione per chi a tavola voglia mangiare sano, leggero e sardo. E infine “Mesa” un formaggio di foggia quadrata, a pasta fiorita dal gusto elegante. (pp)

Azienda agricola Mannalita, strada provinciale 46, km 52, Oliena, tel. 339.2885887

In Primo Piano
Sanità

Reparti chiusi in tutta l’isola, ospedali vicini al collasso

di Giuseppe Centore
Le nostre iniziative