La nuorese Alison Fede nello show della Ventura

NUORO. Nuoro è casa, il luogo degli affetti, delle carezze della mamma Daniela, ma Milano è il lavoro, la città che corre veloce, patria indiscussa delle opportunità anche nel suo campo, quello dello spettacolo. Alison Fede, 24 anni, nuorese, dopo aver maturato già diverse esperienze e partecipazioni a video musicali, programmi tv e spot pubblicitari debutta in televisione con il nuovo programma di Simona Ventura: “Game of Games – Gioco loco”. La sua partecipazione nello show è prevista per la seconda puntata in programma mercoledì in prima serata su Raidue. «E’ stata un’esperienza molto divertente – racconta la ragazza in piazza Crispi a Nuoro a due passi da dove la mamma Daniela Prevosto gestisce il Caffè 18 –. Mi sono trovata benissimo con Simona Ventura e gli altri concorrenti. Si è creato davvero un bel clima».

“Game of Games – Gioco loco” è un format innovativo. La versione italiana dello show, prodotta da Blu Yazmine per Rai2, vedrà giochi spettacolari studiati per mettere alla prova in ogni puntata sei vip affiancati da altrettanti concorrenti nip (Not Important Person). Scopo della sfida arrivare al gioco finale e portare a casa il montepremi in palio. I concorrenti vip di Game of Games delle prossime puntate sono Dj Angelo, Alex Belli, Fabrizio Biggio, Sofia Bruscoli, Marco Carta, Max Cavallari, Jody Cecchetto, Maddalena Corvaglia, Sara Croce, Omar Fantini, Peppe Iodice, Jonathan Kashanian, Enzo Miccio, Juliana Moreira, Franceska Pepe, Amaurys Perez, Gilles Rocca, Nicole Rossi, Gianluca Scintilla, Totò Schillaci, Ema Stokholma, The Show, Melita Toniolo e Debora Villa.

«Tra pochi giorni – dice Alison – torno a Milano con la speranza di riprendere a lavorare in un settore dove la formazione è continua. L'entusiasmo non mia manca. A Nuoro torno sempre volentieri, qui ho fatto le scuole, c'è la mia famiglia e gli amici di sempre. Punti di riferimento importanti su cui fare sempre affidamento».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes