Pedras et Sonus, si parte da Mogoro

Musica e artigianato si incontrano dal 17 al 24 agosto –nell'Unione dei Comuni Parte Montis e Alta Marmilla per la quarta edizione del festival Pedras et Sonus, che si snoderà come consuetudine nei...

Musica e artigianato si incontrano dal 17 al 24 agosto –nell'Unione dei Comuni Parte Montis e Alta Marmilla per la quarta edizione del festival Pedras et Sonus, che si snoderà come consuetudine nei territori di Gonnostramatza, Masullas, Mogoro, Pompu, Siris e una tappa nei Comuni di Ales, Curcuris e Pau, con la direzione artistica della musicista Zoe Pia. Ma già oggi ci sarà un’anteprima - con inizio alle 21.45 - nello scenario della chiesa della Madonna del Carmine a Mogoro, e vedrà protagonista la cantante newyorkese Joyce Elaine Yuille (foto), che accompagnata dei suoi The Hammond Groovers dialogherà nello spazio dedicato alle Vetrine Sonore con la giovane e talentuosa artista mogorese Eleonora Piras, in arte Elepeint, e il suo trucco pittorico. Poi dal 17 al 24 agosto il festival entra nel vivo con una settimana di concerti con Ada Montellanico, Franca Masu, Cettina Donato, Zoe Pia, Dario Cecchini, Roberto De Nittis e Nanni Gaias, tra gli altri.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes