Maria Luisa Congiu al festival "Le giornate sul Monte Arci"

Maria Luisa Congiu

Concerto alle 22 nella rassegna dedicata alle ricchezze culturali ed enogastronomiche di Morgongiori

MORGONGIORI. Apre con una delle massime voci della cultura popolare dell’Isola il cartellone del Festival "Le giornate sul Monte Arci", rassegna dedicata alle straordinarie ricchezze culturali ed enogastronomiche di Morgongiori e del suo territorio.

A tenere a battesimo il cartellone, fortemente voluto dal Sindaco Renzo Ibba e sostenuto dall’Assessorato regionale del Turismo e dalla Fondazione di Sardegna, il concerto di Maria Luisa Congiu che proporrà, oggiì 14 alle ore 22 nella Piazza Govanni XXIII, il suo primo spettacolo con le nuove regole che hanno finalmente esteso la capienza dei luoghi di cultura al massimo dei posti disponibili con il 100% del pubblico.

Recentemente insignita del Premio Maria Carta, l’affermata cantautrice olianese festeggia i suoi trent’anni di carriera proponendo un tour nel corso del quale interpreterà vecchi e nuovi successi del suo vastissimo repertorio, espressione del canto isolano rivisto in sonorità moderne ma legate alla tradizione nei suoi arrangiamenti». Trent’anni di emozioni, canzoni scritte e musicate, concerti, trasmissioni televisive, viaggi, tutto creato e condiviso con Pasqualino Puligheddu, il marito dell’interprete scomparso lo scorso dicembre, compositore e musicista coautore di tante melodie entrate nella memoria collettiva.

Nel corso della rassegna spazio alla realtà che maggiormente caratterizza Morgongiori, le lorighittas, una delle prelibatezze agroalimentari che danno lustro al territorio assieme allle ricchezze culturali del Parco del Monte Arci con il sito Sa Scaba 'e Cresia, recentemente portato alla ribalta nazionale da Roberto Giacobbo che lo ha inserito in alcune puntate delle sue fortunate trasmissioni seguite da milioni di telespettatori.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes