tempo-libero

Il rap di Gué dà il via all’estate di Alghero

Al porto l’unica tappa sarda del tour “G Capitale” 


18 giugno 2022 di Nicola Nieddu


Sarà l’attesissimo show di Gué ad aprire la grande stagione dei concerti estivi nella Riviera del Corallo. Il rapper milanese inizia proprio da Alghero il suo “G Capitale Tour 2022” (unica tappa in Sardegna) che lo porterà in giro per tutta l’Italia. E il concerto di Alghero è sold out da diverso tempo. Cinquemila gli spettatori attesi nell’area portuale (molo Dogana ore 21) che hanno pagato un prezzo simbolico di un euro, dunque un regalo che la Fondazione Alghero (in collaborazione con Shining Production) ha voluto fare ai tantissimi teenagers fan dell’ex frontman dei Club Dogo. Nel concerto di domani Gué eseguirà i brani del suo ultimo disco “Guesus” dove sono presenti diversi featuring con tantissimi colleghi tra i quali Elisa, Salmo, Marracash, Coez, Ernia, Rick Ross, Rose Villain, Geolier, Jadakiss, Ketama 126, Franco 126 e Dutchavelli. Non è improbabile che ci sia qualche ospite a sorpresa durante la serata. Spazio anche alle intramontabili hit del passato. Ad aprire il concerto di Guè sarà Andrea Bertè, un giovane talento tra i protagonisti del talent The Voice su Rai 2.

Dunque per Alghero, dopo i grandi eventi come il mondiale rally e l’airshow delle frecce tricolori, che hanno caratterizzato questa primavera con una presenza importante di visitatori, si prosegue con una programmazione ad altissimo livello che conferma la Riviera del Corallo capitale degli eventi in Sardegna. Dopo Gué si apre un cartellone ricchissimo chiamato #AlgheroExperience che vedrà sul palco dell’anfiteatro Ivan Graziani a Maria Pia e su quello allestito a Lo Quarter, artisti di prim’ordine. Da Gianna Nannini ai Litfiba, da Irama a Rkomi, poi Fabri Fibra, i Subsonica, Madame, Tananai, Andrea Pucci tanto per citarne solo alcuni tra quelli che calcheranno il palco di Maria Pia. Ma anche al Quarter sono attesi nomi importanti. Soprattutto nel campo del Jazz come Sarah Janes Morris e Paolo Fresu, ma anche l’omaggio di Alice al maestro Franco Battiato.

Se Gué aprirà la stagione dei concerti, al Quarter l’apertura sarà affidata questa domenica allo show esilarante del comico Benito Urgu. E non è finita perché molto atteso è anche l’Alghero Music Spotlight di Massimo Bonelli che a settembre porterà all’anfiteatro “Ivan Graziani” il meglio della musica indie in Italia con una tre giorni con tanti giovani protagonisti, ma anche nomi da hit parade come La Rappresentante di Lista, Ditonellapiaga, Fulminacci, Gaia e Ariete tanto per citarne solo alcuni. «Con il concerto di Gué inizia l’estate dei grandi eventi culturali – ha detto soddisfatto Andrea Delogu, presidente della Fondazione Alghero –. Insomma, Alghero ridiventa la capitale degli eventi estivi in Sardegna».


 

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.