La Nuova Sardegna

World music

Ual-la vince il premio Parodi

Ual-la vince il premio Parodi

Trionfo del duo composto da Modesto Lai e Alba Rubìo con “Bossa de bolsas” , loro anche la miglior interpretazione di un brano del cantante turritano

15 ottobre 2022
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Originalità e interpretazione straordinaria. Così il duo Ual-la ha vinto il premio Andrea Parodi, giunto alla 15edizione.  Modesto Lai e Alba Rubìo si sono presentati nelle tre serate finali del concorso di world music, all’Auditorium del conservatorio di Cagliari, seduti davanti a un tavolo, utilizzato come unico strumento musicale.

A sostenere il brano vincente “Bossa de bolsas”, una bossanova che tratta l’argomento sensibile dell’ambiente da salvare, solo le percussioni create con una busta di plastica, uno straccio e le mani battute sul tavolo, e le loro voci bellissime. Un mix che ha incantato il pubblico delle tre serate e le giurie.

Ual-la ha vinto anche il premio come migliore interpretazione di un brano di Andrea Parodi. Lai e Rubìo hanno cantato, sempre con la stessa tecnico del tavolo-percussione, “Temporadas”. A loro è andato anche il premio della critica e la menzione dei giovani.

L’olandese Raquel Kurpershoek si è aggiudicata invece il premio della giuria internazionale e la menzione per la migliore musica per “Daites y Jazmines”, mentre alle catalane Escarteen Sisters le menzioni per interpretazione e arrangiamento per “Asteroid in the Void” . Ai sardi Balentia, infine, quella per il miglior testo. (enrico gaviano)

In Primo Piano

Video

Olbia, la città saluta Gabriele Pattitoni: in migliaia al funerale del 17enne morto dopo un incidente

L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative