La Nuova Sardegna

Seconda edizione

Al romanziere Emmanuel Carrère il Premio Costa Smeralda 2023

Al romanziere Emmanuel Carrère il Premio Costa Smeralda 2023

La cerimonia il 6 maggio al Conference center di Porto Cervo

12 marzo 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Dopo il premio Nobel per la Letteratura Orhan Pamuk premiato l’anno scorso, un altro riconoscimento sardo per un grande autore: Il Premio Costa Smeralda 2023 verrà assegnato al grande romanziere francese Emmanuel Carrère.

Sceneggiatore e regista, è autore di capolavori come “Limonov” (2011) e “L’Avversario” (2013) e pubblicato in Italia da Adelphi – con cui è in uscita il 14 marzo l’atteso “V13”, il libro che raccoglie il suo racconto giudiziario relativo alla strage del Bataclan del 2015. Carrère sarà l’ospite d’onore a Porto Cervo per la cerimonia finale di premiazione che si terrà al Conference center il 6 maggio. La nuova edizione del Premio Costa Smeralda, alla sua seconda edizione, continua dunque a crescere e a consolidare una importante dimensione internazionale grazie alla volontà, all’impegno e all’organizzazione del Consorzio Costa Smeralda, presieduto dall’avvocato Renzo Persico. Tra le gradite e preziose conferme per il 2023 ci saranno il giornalista Stefano Salis del Sole 24 Ore in veste di direttore artistico della manifestazione e poi Lina Bolzoni, Marcello Fois, Elena Loewenthal e Chiara Valerio che comporranno il team di giurati di indiscutibile qualità preposto a scegliere i tre finalisti e il vincitore assoluto del Premio. Due le categorie in concorso: Narrativa e Saggistica. Gli organizzatori del Premio hanno pensato di legare più saldamente l’immagine dell’isola consegnando anche quest’anno ai vincitori – oltre il premio in denaro – anche un’opera dello scultore sardo Giuseppe Sanna. Ogni categoria avrà un Premio modellato su materiale diverso, in basalto per la Narrativa, trachite per la Saggistica, granito per il Premio Internazionale, marmo per il Premio Cultura del Mediterraneo e calcare per il Premio Speciale. Le opere in pietra forgiate dall’artista sono completate dalla base di cristallo che le sorregge e che ricorda il colore del mare cristallino di Porto Cervo. Partner e sponsor principale della manifestazione è Smeralda Holding. L’organizzazione operativa, l’allestimento scenografico e la produzione dell’evento di premiazione è affidata a Filmmaster Events, che ha inoltre realizzato il logo, l’immagine grafica coordinata e il concept del premio materiale.

In Primo Piano
La flotta

Antincendio: «In 15 minuti l’elicottero arriverà ovunque nell'isola»

di Luigi Soriga

Video

Processo Grillo, Corsiglia si difende in aula: «Nessun abuso, con la ragazza un rapporto sessuale»

Le nostre iniziative