La Nuova Sardegna

Musica

Max Gazzè apre la stagione dei grandi concerti invernali

Max Gazzè apre la stagione dei grandi concerti invernali

Il cantautore romano venerdì e sabato a Cagliari, domenica a Sassari. Arrivano nell’isola Guè, Elio e le Storie tese, Capossela, Mannarino e Pfm

16 novembre 2023
3 MINUTI DI LETTURA





Doppietta di sold out a Cagliari per la nuova tournée di Max Gazzè. Biglietti esauriti per domani e sabato al Teatro Massimo, mentre c’è ancora qualche posto per la tappa sassarese in scena domenica al Teatro Comunale. Partito il 7 ottobre scorso da Bruxelles, il tour pensato è per i palcoscenici dei più importanti teatri d’Italia e d’Europa e propone uno spettacolo completamente inedito con sonorità originali e una scaletta in bilico tra passato e futuro. Il pubblico avrà infatti la possibilità di ascoltare, oltre agli irrinunciabili successi di Gazzè, alcuni dei brani storici mai suonati prima dal vivo e anche quattro inediti che saranno contenuti nel nuovo album, tra cui “Che c’è di male” uscito il 6 ottobre su tutte le piattaforme. Il nuovo album, già annunciato per la primavera 2024 sarà prodotto da Sony Music/Epic Records.

“Che c’è di male”, il primo singolo del nuovo progetto, è stato registrato nei Real World Studios inglesi di Peter Gabriel, vicino alla città di Bath, e saluta la rinnovata e brillante collaborazione nei testi dello stesso Max con il fratello Francesco Gazzè. Melodie del miglior pop-rock si intrecciano in un brano che, ricco di tanta ‘musica suonata’ – marchio di fabbrica di Gazzè –, libera l’amore dai luoghi comuni del sentimento da fiaba e delle convenzioni, portandolo alla sua essenza più alta. Un tappeto di parole tra disillusione, romanticismo concreto e poesia, per descrivere il concetto “È solo un fatto di retaggio culturale se metto un limite al mio cuore”.Sul palco, una formazione di musicisti di livello: alla band storica, composta da Cristiano Micalizzi alla Batteria; Daniele Fiaschi alla Chitarra; Clemente Ferrari alle Tastiere; Max Dedo ai fiati, si aggiungono due nuove importanti figure, Greta Zuccoli ai cori e Marco Molino al vibrafono, entrambi polistrumentisti. Il loro apporto sarà fondamentale per creare le atmosfere avvolgenti e oniriche di cui lo spettacolo ha bisogno.

Le tre tappe sarde del tour di Max Gazzè, prodotto e organizzato da Otr Live assieme a Sardegna Concerti, sono il via alla stagione dei concerti invernali nell’isola. Il 7 dicembre ritorna in Sardegna Guè all'Opera Music Forum, nell’area concerti della Fiera Internazionale. Tris di concerti per Ghemon: il 14 dicembre al Teatro Eliseo di Nuoro, l’indomani al Teatro comunale di Sanluri e il 17 al Teatro civico di Alghero. Due tappe sarde anche per Elio e le Storie Tese, protagonisti del tour-reunion, che farà tappa il 18 dicembre al Teatro Massimo di Cagliari e il 19 al Comunale di Sassari. La settimana dopo arriva anche Vinicio Capossela, il 28 dicembre al Comunale di Sassari e il 29 e il 30 al Massimo di Cagliari. Dopo Capodanno - che comunque sarà all’insegna della grande musica con i live di Ligabue ad Alghero (il giorno prima ci sarà Tedua) e di Zucchero con Salmo a Olbia, ma all’appello mancano i nomi di Cagliari e Sassari -sarà il turno di Mannarino, che farà due date a Cagliari, il 5 e il 6 gennaio. Il 15, invece, sbarca nell’isola la Pfm, che farà due date al Massimo di Cagliari, mentre il 17 sarà al Comunale di Sassari.
 

In Primo Piano
Sardegna

Europeade, a Nuoro la rivolta degli spagnoli: "Alloggi sporchi e inospitali"

Il caso

Anziano scomparso a Luogosanto, attivato il soccorso alpino e speleologico

Le nostre iniziative