La Nuova Sardegna

Televisione

Bruno Barbieri: «In primavera farò 4 Hotel in Sardegna»

di Gabriella Grimaldi
Bruno Barbieri: «In primavera farò 4 Hotel in Sardegna»

Lo chef ha dato l'annuncio Villaurbana durante “Pané-Incontri gastronomici nel borgo”

20 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari «Il mio sogno è di fare 4 Hotel in Sardegna, un progetto che la prossima primavera si potrà concretizzare». Parola di chef Bruno Barbieri che  a Villaurbana ha dato l’annuncio durante il suo intervento, seguitissimo, al secondo appuntamento di “Pané-Incontri gastronomici nel borgo”, evento che ha aperto 12 forni del paese per la giornata dedicata ai pani del Mediterraneo.

Lo chef ha incontrato i tantissimi visitatori che da subito avevano portato al sold out l’evento, i panificatori del borgo e i loro ospiti da Grecia, Marocco, Francia, Puglia, Calabria e Sicilia, che per tutta la giornata hanno sfornato pani tipici da degustare con prodotti del territorio. Un’iniziativa che ha portato nell’antico centro dell’Alto Campidano una vera marea di persone partecipi e curiose, non solo per l’incontro con il famoso chef ma anche per conoscere usi e rituali dei Paesi ospiti in un percorso inedito alla scoperta di tradizioni millenarie e di artigiani del pane che con la loro passione hanno reso Villaurbana capitale del pane del Mediterraneo.

Una fusione straordinaria di culture, proprio come in animo dell’amministrazione comunale che, in collaborazione con la cooperativa sassarese Le Ragazze Terribili, ha organizzato la rassegna per celebrare il protagonista assoluto, il pane. «Ciò che mi piace di più della Sardegna è la gente – ha detto Barbieri durante una chiacchierata con il giovane scrittore Matteo Porru –, c’è una grande cultura gastronomica, enologica, e c’è un mare straordinario. L’aria che si respira, l’odore del mirto, i profumi della macchia mediterranea sono travolgenti. Come qui, oggi, i profumi dei forni accesi e del pane appena sfornato».

Un bagno di folla per lo chef protagonista del gettonatissimo programma 4Hotel e foto con centinaia di persone che lo hanno seguito fino al momento del suo un grande «arrivederci»... alla prossima primavera nell’isola.

In Primo Piano
La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative