La Nuova Sardegna

Il caso

Julio Iglesias fermato in aeroporto: in valigia 42 chili di cibo

Julio Iglesias fermato in aeroporto: in valigia 42 chili di cibo

Aveva fragole, pomodori, rucola, funghi, spinaci e lamponi: è stato tutto sequestrato

16 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma Fragole, pomodori, rucola, funghi, spinaci e lamponi. Per un totale di 42 chili di generi alimentari. È il contenuto della valigia di Julio Iglesias, che il 10 gennaio scorso è stato fermato all'aeroporto di Punta Cana, Santo Domingo, per controlli. Il bagaglio gli è stato confiscato. Secondo il programma televisivo Fiesta, il cibo è stato esaminato dalla sicurezza dell'aeroporto. Successivamente la situazione è stata trattata come un «malinteso». Non è la prima volta che il celebre cantante trasporta cibo in aereo nel suo bagaglio. Chi lo conosce sostiene che sia un’abitudine dell’artista, che ogni volta che lascia Madrid porta con sé vino e prosciutto iberici.

Elezioni regionali 2024
Verso la nuova giunta

Alessandra Todde pronta a una rivoluzione, ed è già toto-assessorati

di Umberto Aime
Le nostre iniziative