La Nuova Sardegna

Spettacoli

Max Angioni al Comunale di Sassari il 16 marzo

Max Angioni al Comunale di Sassari il 16 marzo

Il comico presenterà lo spettacolo “Anche meno”

24 gennaio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari Un incontrollabile uragano di risate è pronto a travolgere la città di Sassari e l’intera isola: il prossimo 16 marzo 2024 (alle 21) Max Angioni farà tappa al teatro Comunale per una imperdibile tappa del suo ultimo spettacolo “Anche meno”. Non un semplice show comico ma una vera e propria opera d’arte destinata a diventare il nuovo manifesto della cultura occidentale, opera che lo consacra ormai definitivamente come icona contemporanea. «Troppo? Avete ragione, verrebbe da dire: Anche meno».

Max Angioni, detto “quello dei miracoli”, torna a teatro dopo lo strabiliante successo del tour che ne ha determinato l’ascesa irreversibile all’Olimpo dei più sorprendenti artisti dell’ultimo secolo. “Anche Meno” è il titolo del nuovo spettacolo teatrale del giovane comico brillante e spettinato, che anche questa volta non risparmia la proverbiale autoironia e torna a divertirsi e a divertire il pubblico italiano con una nuova tournée di oltre 50 date. 

L’evento è organizzato dalla cooperativa Le Ragazze Terribili e Shining Production. Biglietti in vendita dalle ore 14 di domani, giovedì 25 gennaio, sul circuito TicketOne. Costo ingresso: biglietti platea 40,25 euro, palchi platea 34,50 euro, galleria 32,20 euro, palchi galleria 28 euro. Infoline 079 278275

Max si considera davvero un miracolato, e stenta a credere a questo inatteso successo. In “Anche Meno” ritroviamo un poco più che trentenne, figlio unico, che ha costruito un mondo immaginifico attraverso cui filtra i piccoli avvenimenti quotidiani e le grandi domande esistenziali, e reinterpreta in modo surreale tutto quello che gli passa per la testa: dai ricordi delle prime volte, all’incredulità per le grandi conquiste, alle domande più curiose e originali sulla storia e il senso della vita… ma anche meno!

Comico italiano, comasco classe 1990, è conosciuto principalmente per programmi come Italia’s got talent e LOL – Chi ride è fuori. Si appassiona alla recitazione sin da piccolo. Studia presso la scuola di teatro di Como e si sposta a Milano per frequentare l’Accademia del Comico. Inizia a esibirsi come attore nel 2010 con la compagnia Teatro in centro, nel frattempo partecipa a eventi internazionali come il Mimetic Fest di Londra e il Fringe Festival di Edimburgo. A partire dal 2016 realizza degli spot pubblicitari destinati al web e alla televisione. Nel 2018 debutta come comico entrando a far parte del cast di Zelig Time (memorabili i personaggi di John Snow, Acquaman e l’Ultimo Jedi – Skybrendnerz). Due anni più tardi è a Zelig C-LAB, lo spin-off nato dalla collaborazione tra Zelig e Comedy Central, e supera i provini per esibirsi a Colorado. La grande svolta nel 2021 con la partecipazione a Italia’s got talent, dove si aggiudica il secondo posto sul podio. Al termine dell’esperienza Rai 3 sceglie il comico per affiancare i conduttori Marco Giallini e Giorgio Panariello nel talk show Lui è peggio di me.

Max Angioni, con il ritmo serrato della Stand Up Comedy e il suo talento da improvvisatore, usa la comicità come un rito apotropaico, che prende in giro la sua stessa sfiga e sovverte il punto di vista canonico delle cose con le logiche eccentriche e irresistibili della fantasia.

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative