La Nuova Sardegna

Il cartellone

Tutti gli appuntamenti da non perdere in Sardegna dal 17 al 19 maggio

di Fabio Canessa
Tutti gli appuntamenti da non perdere in Sardegna dal 17 al 19 maggio

Noemi in concerto a Porto Torres e a Valledoria. Spettacoli teatrali, libri, musica

19 maggio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Venerdì 17 maggio 
La biblioteca universitaria di Sassari ospita, alle 18, l’incontro dal titolo “Quarant’anni senza Berlinguer”. Con interventi di Alex Hobel, storico dell’università di Sassari, e Gavino Angius, parlamentare e membro della segreteria nazionale del Pci con Berlinguer. Coordina lo scrittore e giornalista Vindice Lecis.

Geppi Cucciari protagonista di “Perfetta”, pièce di Mattia Torre che affronta il tema ancora tabù del ciclo mestruale, con musiche di Paolo Fresu e abito di scena di Antonio Marras. Alle 20.30 al Teatro Massimo di Cagliari, anche nelle due sere seguenti.

– Ad Alghero la rassegna JazzAlguer propone al Poco Loco, dalle 22, il concerto del cantautore e polistrumentista Nilo. Con lui sul palco una formazione che vede Giuseppe Bussu e Corrado Canepari ai sassofoni, Andrea Budroni alle tastiere, Leonardo Mafra al basso e Federico Pintus alla batteria.

– A Cagliari per la rassegna “La scena svelata” della Società Umanitaria Cineteca Sarda, alle 18.30 nell’auditorium Sa Manifattura, tavola rotonda sulla storia della scenografia, sull’evoluzione degli approcci e delle tecniche, sulle diverse figure professionali che concorrono alla realizzazione di un set cinematografico. Intervengono Lorenzo Baraldi, Paola Comencini, Renato Lori. Al termine sarà proiettato il film “Il marchese del Grillo”.

– Presentazione del romanzo fantasy di Melania Muscas “Sherden. La profezia dello straniero”, alle 18.30 all’ex Mulino Cadoni a Villacidro. In dialogo con l’autrice ci sarà Giuditta Sireus, direttrice artistica del club di Jane Austen.

– L’organista polacco Kapitula alle 20.30 nella basilica del Sacro Cuore di Sassari. La serata, inserita nel programma del Festival del Mediterraneo, vedrà nella seconda parte anche l’esibizione dell’orchestra d’archi Juvenilia.

Sabato 18 maggio

– Per il programma della Festha Manna di Porto Torres, alle 21.30 nell’area verde intorno alla Torre Aragonese, concerto della cantante Noemi.

– Prima ufficiale al Teatro Eliseo di Nuoro del film “L’amore e la Gloria. La giovane Deledda” di Maria Grazia Perria che racconta la vita giovanile della scrittrice sarda, unica donna italiana a vincere il premio Nobel per la letteratura. Due le proiezioni alla presenza del cast, alle 18 e alle 21.

– Al Teatro del Segno a Cagliari, alle 20.30, in scena “Sotto voce”, concerto spettacolo ideato, scritto e interpretato da Rossella Faa, accompagnata dalla chitarra di Giacomo Deiana e dal contrabbasso di Angelo Nicola Cossu.

– La Pinacoteca Nazionale di Sassari, con un’apertura straordinaria dalle 20.30 alle 22 per la notte europea dei musei, propone nel cortile interno una performance musicale dal titolo “Concerto degenerativo” con protagonista il Carlo Doneddu Trio.

Domenica 19 maggio 

– Monumenti Aperti prosegue il suo viaggio alla scoperta e riscoperta del patrimonio culturale, il cui racconto è come sempre affidato a studenti e volontari di ciascun territorio. In questo weekend i Comuni che spalancheranno le porte dei propri tesori sono: Alghero, Chiaramonti, Ittiri, Ossi, Ovodda, Pabillonis, Ploaghe, Triei, Nuxis e Simala. L’elenco completo dei monumenti essere consultato nelle pagine del sito monumentiaperti.com dedicate a ogni territorio.

– Dopo essersi esibita il sabato a Porto Torres, Noemi in concerto anche a Valledoria dalle 22 sul lungomare.

– Al Teatro Astra di Sassari, alle 18, una nuova produzione della compagnia La botte e il cilindro dal titolo “Maria Incantada e il piccolo popolo delle Janas”. Regia di Pier Paolo Conconi.

In Primo Piano
L’addio

Arzachena, in centinaia per l’ultimo saluto a Ivan Dettori

Le nostre iniziative