La Nuova Sardegna

Il riconoscimento

Paolo Fresu socio onorario di Assoenologi

Paolo Fresu socio onorario di Assoenologi

Il jazzista berchiddese è stato tra i protagonisti del congresso nazionale che si è svolto a Cagliari

05 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Anche Paolo Fresu è stato tra i protagonisti del 77° congresso nazionale Assoenologi, che si è svolto nei giorni scorsi a Cagliari. L’intervista al grande musicista di Berchidda condotta dalla giornalista RAI Anna Scafuri ha chiuso l’ultima sessione dei lavori al quale è seguito un brano eseguito dallo stesso artista tratto dalla colonna sonora del film “Vino Dentro”.

Al termine dei lavoro il presidente nazionale Riccardo Cotarella, su proposta del presidente di Assoenologi Sardegna, Mariano Murru, ha conferito a Paolo Fresu l’attestato di socio onorario

per aver contribuito a promuovere la cultura del vino e delle tradizioni attraverso la musica, veicolo assieme al vino di pace, convivialità e vicinanza tra i popoli.

“Ambasciatore del vino nel mondo – si legge nella motivazione – per la sua capacità di connessione tra le arti creative e l’enogastronomia”

Fresu, fondatore e direttore del festival Time in jazz, ha collaborato fin dalle prime edizioni con il Museo Regionale della vite e del vino di Berchidda, suo paese natale, promuovendo ad un pubblico internazionale il vino, la cultura e le tradizioni del territorio.

Il riconoscimento è stato consegnato da Mariano Murru ad Antonella Usai, coordinatrice del museo e concittadina dell’artista.

In Primo Piano
L'appello

Gara di solidarietà a Macomer Tutti in fila per aiutare Antonio

di Simonetta Selloni
Le nostre iniziative