Premiati in Francia i vini di Santa Maria La Palma

Il Cannonau di Sardegna Doc Selezione 2018 ha ricevuto la medaglia d’oro al Grenaches Du Monde

ALGHERO. La Cantina Santa Maria La Palma si conferma tra le migliori produzioni enologiche sarde. E' di pochi giorni fa la notizia che il Cannonau di Sardegna Doc Selezione 2018, ha ricevuto una medaglia d'oro nel prestigioso concorso enologico Grenaches Du Monde, svoltosi in Francia nella regione del Languedoc. Il Grenaches du Monde è un'importante manifestazione internazionale dedicata ai vini da vitigno Grenache, la famiglia a cui appartiene il Cannonau, al quale, ogni anno, partecipano vini provenienti da tutto il mondo. Tra l'altro, proprio Grenaches Du Monde, era stato ospitato ad Alghero un paio di anni fa. Per la Cantina Santa Maria La Palma una conferma della qualità della propria produzione con il premio più ambito, la Medaglia d'Oro, conquistata con un vino speciale: il Cannonau di Sardegna Doc Selezione, realizzato da una selezione di uve coltivate nei terreni di Alghero, su terreni calcarei ricchi di sabbia e argille ferrose, che assicurano la migliore maturazione. I grappoli vengono vendemmiati a mano, per garantire una ricerca attenta delle uve migliori. Il vino, dopo una sapiente vinificazione, completa la sua maturazione in barriques di Allier. L'affinamento conclusivo in bottiglia successivamente, esalta le sue pregiate caratteristiche. Il vino si è distinto per il suo profumo, colore rubino, sapore vellutato, morbido, con evidenti note di legno pregiato. La Cantina Santa Maria La Palma esprime grande soddisfazione per questo premio, frutto del lavoro attento dei suoi 300 soci, seguiti dall'azienda e dal suo staff di tecnici ed esperti. Un premio che la Cantina vuole dedicare ad Alghero, alla Sardegna, in un momento così particolare. Dunque la Cantina algherese si conferma tra le aziende, non solo più grandi, ma anche di qualità tra quelle vitivinicole in Sardegna. Un orgoglio per il territorio algherese e dell'intera isola. Questa medaglia d'oro va ad aggiungersi a tanti altri premi e riconoscimenti in campo internazionale con numeri imponenti: 300 soci, 700 ettari di vigneti e 4.750.000 bottiglie prodotte. Tra gli altri vini premiati, ricordiamo il Cagnulari Doc, Le Bombarde, Cannonau di Sardegna Cru Doc, I Papiri, Palmador - Vermentino di Sardegna Doc, Punta Rosa Alghero Doc, Chardonnay, Aragosta e il passito Soffio di Sole.(n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes