«Fertilia sarà l’ambasciata giuliana in Sardegna»

È l’auspicio dei rappresentanti del Museo Egea, dedicato alla diaspora degli esuli istriani e dalmati

ALGHERO. Fertilia si candida a diventare “Ambasciata giuliana in Sardegna”. Almeno queste sono le intenzioni che i rappresentanti del Museo Egea hanno espresso nella loro recente visita a Trieste e Gorizia. In previsione dell’inaugurazione dell’Ecomuseo che accoglierà testimonianze documentali e fotografiche sull’esodo Giuliano-Dalmata, Mauro Manca ed Elena Faustini hanno incontrato i sindaci di Gorizia, Rodolfo Ziberna, e di Trieste, Roberto Dipiazza. Sul progetto punta molto anche il presidente del Consiglio regionale Michele Pais, che si è interessato in prima persona per organizzare i vari incontri nel Friuli Venezia Giulia. Venerdì scorso, Mauro Manca ed Elena Faustini hanno ricevuto alcune copie degli incartamenti originali del Comune di Pola che verranno successivamente custoditi a Fertilia, in una struttura che, si legge nella nota stampa, «metterà a disposizione la Regione Sardegna grazie all’interessamento dell’assessore agli Enti locali Quirico Sanna e del governatore Christian Solinas».

La giornata friulana si è conclusa con la visita al “Magazzino 18” – il monumento che più di ogni altro rappresenta la diaspora degli esuli istriani, fiumani e dalmati – in compagnia dell’Irci e in particolare del direttore Piero Delbello. Durante il viaggio, concluso con la partecipazione alla grande festa del mare della Barcolana, sono stati organizzati incontri con le maggiori associazioni degli esuli e con i rappresentanti del Circolo dei sardi del Friuli Venezia Giulia, ambasciatori della cultura sarda nelle terre del Nord Est del Paese.

Il viaggio sarebbe dovuto proseguire oltre confine, con tappe a Fiume, Pola, Rovigo, Orsera e Zara, ma l’emergenza Covid ha fatto rinviare tutto. Con questa «missione» in terra friulana, il Museo Egea vuole promuovere la sua importante missione: riunire, ovunque nel mondo, gli esuli istriani, fiumani e dalmati e i loro discendenti. (n.ni.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes