Il Comune rilancia la Secal nasce il Polo delle entrate

La società partecipata di riscossione tributi si prepara a rientrare in attività I locali individuati sono attorno allo stadio Mariotti nel quartiere della Pivarada 

ALGHERO. Nasce il "Polo comunale delle entrate", un riordino del patrimonio con l'obiettivo di migliorare il servizio. L'area individuata sono i locali attorno allo stadio Mariotti, alla Pivarada, dove si trova anche la partecipata In House che si occupa di manutenzioni. Risparmio per le casse comunali, migliore organizzazione del lavoro dei Servizi Sociali, rilancio della partecipata Secal : sono gli obbiettivi che in questa prima parte dell'anno verranno perseguiti, assicurano dagli uffici comunali. La Secal, la società delle entrate comunali che, con la scadenza del contratto con la Step, si prepara a riportare in casa le riscossioni, troverà sede nell'ex mattatoio di via Diez. In via di approntamento il progetto per le opere necessarie all'adattamento degli ampi locali ancora inutilizzati, limitrofi alla sede della società In House. Il progetto prevede l'adattamento dell'ex mattatoio in tempi brevi, nei cui locali verranno trasferiti gli uffici della società partecipata fondata nel 2005 per le riscossioni dei tributi comunali. L'area in questione è ritenuta ideale, con buona disponibilità di parcheggi, spazi adeguati e facilmente raggiungibile da viale Aldo Moro ( ex canalone ). Ma non solo. Nell'ex mattatoio troverà spazio anche la locale Agenzia delle Entrate, attualmente situata nei locali comunali del Parco Luther King, vicino alla stazione dei treni nel quartiere della Pietraia. Nel riordinare logisticamente i servizi, l'amministrazione comunale crea così il "Polo comunale delle entrate", mettendo insieme una serie di uffici alla Pivarada che è facilmente raggiungibile da chiunque, ben servita dai mezzi pubblici, e, allo stesso tempo, l'intera area degradata, tra le vie Asfodelo e Aldo Moro, sarà oggetto di interventi migliorativi del contesto generale. L'intera superficie sarà oggetto di un intervento di riqualificazione che conta su un investimento di 65 mila euro, per farne un'area a disposizione dei residenti del quartiere. Così anche nel quartiere della Pietraia, una volta liberati gli uffici da parte dell'Agenzia delle Entrate, si sta approfondendo l'ipotesi già al vaglio di integrare gli spazi a disposizione per uso sociale. Nei locali del parco Luther King potrebbero trovare spazio la Consulta giovanile. I Servizi Sociali, invece, andranno ad occupare gli uffici della Secal a Sant'Anna, certamente più adatti all'attività in questione, liberando le "vetrine" del Quarter in largo San Francesco. "La messa a regime del patrimonio pubblico del comune di Alghero è uno degli obbiettivi che questa amministrazione vuole raggiungere per contenere i costi, migliorare i servizi, risparmiare e investire per la qualità della vita", ha sottolineato l'assessore al demanio, patrimonio e finanze Giovanna Caria che, insieme al sindaco Mario Conoci, coordina il progetto che, riepilogando, prevede Secal e Agenzia delle entrate alla Pivarada, Servizi Sociali a Sant'Anna e Consulta giovanile al parco Luther King.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes