Alghero, lunedì di Pasqua vaccinazioni per residenti a Olmedo e Putifigari

Convocate persone fragili e ultrasettantenni, in ordine alfabetico con fasce orarie per evitare assembramenti

SASSARI. Dopo la festività di Pasqua, l’attività del centro vaccinale di Alghero riprenderà lunedì 5 aprile con la somministrazione di circa 400 prime dosi. Il lunedì dell’Angelo, dalle 9 alle13, saranno vaccinati i cittadini fragili e i cittadini con più di settant’anni dei Comuni di Olmedo e Putifigari.

L’accesso alla struttura vaccinale è stato così programmato dal Servizio di Coordinamento dell’Hub e dai sindaci delle due Amministrazioni Comunali: - dalle 9 alle 10 saranno vaccinati i cittadini fragili e i cittadini di età compresa tra i 70 e gli 80 anni del Comune di Putifigari. - dalle 10 alle 13 saranno vaccinati i cittadini fragili e i cittadini di età compresa tra i 70 e gli 80 anni del Comune di Olmedo.

Per evitare assembramenti e attese, i cittadini di Olmedo saranno vaccinati secondo ordine alfabetico: dalle 10 dalla lettera A alla lettera C; dalle 10:30 dalla lettera D alla lettera F; dalle 11 dalla lettera G alla lettera L; dalle 11:30 dalla lettera L alla lettera N; dalle 12 dalla lettera O alla lettera R; dalle 12:30 dalla lettera S alla lettera Z.

Le attività del centro vaccinale proseguiranno nella giornata di martedì dalle 9 alle 18. Si ricorda che l’ingresso al centro vaccinale allestito presso il complesso sportivo Mariotti è in viale Aldo Moro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes