alghero
cronaca

Il Catalano lingua ufficiale del Comune

Gli atti dell’amministrazione saranno redatti in italiano e in algherese


14 maggio 2021


ALGHERO. Ora è ufficiale, il catalano di Alghero copie un passo decisivo così gli atti del Comune saranno scritti in italiano e in algherese. A sancirlo è una delibera di giunta che conferma, quale standard ufficiale linguistico e di norma ortografica della lingua catalana di Alghero, il modello d'ambito linguistico “Català de l'Alguer: un model d'àmbit restringit”.

La grammatica algherese è quella presentata dal Centre de Recursos Pedagògics Maria Montessori di Alghero, approvata dalla sezione filologica dell'Institut d'Estudis Catalans il 12 aprile 2002, inclusa nell'opera “Català de l'Alguer: criteris de llengua escrita: model d'àmbit restringit de l'alguerès”, editata a cura dello studioso Luca Scala. Un passo storico per la normalizzazione della lingua catalana di Alghero a livello istituzionale, che riguarda uno standard individuato di fatto dal Comune di Alghero quale modello in uso fin dall'avvio del percorso di utilizzo iniziato nel 2003, con evidenti riscontri positivi nei progressi del percorso di applicazione delle norme ortografiche. «Alghero ha nel suo patrimonio identitario un valore immenso che va preservato e promosso, soprattutto per il passaggio alle nuove generazioni – ha detto il sindaco Mario Conoci – e il lavoro che si sta svolgendo per usufruire delle opportunità di legge va in questa direzione».

Ora il passo che conferma la volontà dell'amministrazione comunale di adottare il quadro di riferimento per il proseguo delle azioni per la salvaguardia della lingua catalana di Alghero, non solo per il processo di trascrizione degli atti e della traduzione delle intestazioni del comune di Alghero, a cura dello Sportello linguistico comunale, ma anche per le opportunità normative relative all'insegnamento delle lingua nelle scuole algheresi. «Proprio con la Regione – aggiunge l'assessore alla cultura Marco Di Gangi – stiamo dialogando proficuamente anche in relazione alla richiesta proveniente dalla Consulta Civica per la politiche linguistiche per una modifica delle norme di attuazione per l'insegnamento nelle scuole».(n.n.)



Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.