Alghero, pesca di frodo nell'area marina protetta: tre denunce

I pescatori sono stati intercettati dalla Guardia Costiera e raggiunti in porto

ALGHERO. Tre pescatori di frodo sono stati intercettati da un velivolo della Guardia Costiera a bordo di un barchino nella Zona A di «riserva integrale» dell'Area Marina Protetta Capo Caccia - Isola Piana, dove sono vietate tutte le attività che non abbiano una finalità prettamente scientifica. Raggiunti da una motovedetta i tre prima hanno tentato la fuga via mare e successivamente a piedi al porto di Fertilia, ma sono stati raggiunti e identificati. Oltre alla segnalazione alla Procura e alla denuncia per i tre è stato sequestrato il natante e le attrezzature da pesca. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes