La Nuova Sardegna

Alghero

Arresto

Alghero, domiciliari per un presunto piromane


	L'indagato ripreso da una foto-trappola della Forestale
L'indagato ripreso da una foto-trappola della Forestale

Le misure cautelari eseguite dal Corpo Forestale

31 ottobre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Alghero Aveva tentato, a settembre e ottobre, di appiccare un incendio in un terreno boschivo di proprietà privata a Sud del centro abitato. Nei giorni scorsi, per un 61enne algherese, è scattata la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, eseguita dal corpo forestale di Sassari su richiesta della procura dopo l’ordinanza del Gip.

Le indagini, condotte dal personale della Stazione Forestale di Alghero, coadiuvato dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale dell’Ispettorato CFVA di Sassari, erano iniziate a settembre a seguito di numerose segnalazioni di focolai di incendio a sud dell’abitato di Alghero, che avevano richiesto l’intervento delle locali squadre antincendio e messo in allarme gli abitanti della zona. Grazie ad un attento e proficuo uso di dispositivi di sorveglianza ambientale, gli accertamenti hanno consentito di individuare la persona ora indagata che, secondo quanto emerso dall’attività investigativa, agiva con l’intenzione di cagionare un incendio.

Non si conoscono, al momento, le ragioni di tali azioni.

In Primo Piano
La testimonianza

«Sfinito dopo 10 ore di fuoco», Franco Casula a Orotelli racconta la guerra impari dei Forestali

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative