Aggredisce la moglie con un coltello, arrestato

L’episodio è avvenuto a Sestu. In carcere, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e violenza privata, è finito un giovane di 26 anni

SESTU. Insulta, aggredisce e infine minaccia con un coltello la moglie per farsi consegnare le chiavi dell’auto. I carabinieri hanno arrestato un 26enne per maltrattamenti in famiglia e violenza privata. Il giovane ieri sera alle 18 ha aggredito verbalmente e fisicamente la moglie, di 23, mentre si trovava nella sua abitazione di Sestu. Una furibonda lite culminata con una minaccia: «Dammi le chiavi dell’auto», ha urlato brandendo un coltello. Il giovane è stato bloccato da alcuni familiari intervenuti per difendere la moglie, ed è fuggito. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri che in pochi minuti hanno rintracciato e arrestato il marito violento. Secondo quanto denunciato dalla vittima quella di ieri non era la prima aggressione, in altre occasioni sarebbe stata maltrattata e picchiata dal marito, spesso ubriaco e nervoso forse anche per la mancanza di lavoro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes