La Nuova Sardegna

Cagliari

La torre del bastione s’illumina di giallo: Amnesty International compie 53 anni

La torre del bastione s’illumina di giallo: Amnesty International compie 53 anni

Il colore dell’associazione per celebrare l'anniversario e testimoniare l’adesione della comunità cagliaritana alle attività in difesa dei diritti umani

27 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Oggi mercoledì 28 maggio, in occasione del 53° anniversario della nascita, a Londra, di Amnesty International, la Torre del Bastione di Saint Remy a Cagliari s'illuminerà di giallo, il colore dell'associazione, per testimoniare la solidarietà del capoluogo sardo per la difesa dei diritti umani in Italia e nel mondo.

In 53 anni di attività, l'organizzazione -che conta tre milioni e 200mila sostenitori in oltre 150 Paesi -ha ottenuto la liberazione di oltre 5 mila prigionieri di coscienza (chiunque venga imprigionato in in base ad alcune caratteristiche: razza, religione, colore della pelle, lingua, orientamento sessuale e credo politico, senza che abbia usato o invocato l'uso della violenza), l'abolizione della pena di morte in circa 120 nazioni e l'adozione di importanti trattati per la difesa dei diritti umani, tra cui la convenzione contro la tortura, quella sui diritti dell'infanzia e il trattato sul commercio delle armi.

A Cagliari Amnesty è presente sin dal 1978 prima con il gruppo 24 e poi, dal 1985, con il gruppo 128.

La torre del Bastione di Saint Remy verrà illuminata, con la collaborazione del Comune che sostiene l'iniziativa, a partire dalle 20 fino alla mezzanotte.

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative