La Nuova Sardegna

Cagliari

Dà fastidio in spiaggia e fugge con la bici rubata a un avvocato: arrestato

Dà fastidio in spiaggia e fugge con la bici rubata a un avvocato: arrestato

Bloccato dai carabinieri di Villasimius un uomo di 54 anni

26 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





VILLASIMIUS. Ha infastidito i turisti e gli operatori che si trovavano in spiaggia in località Porto Giunco, a Villasimius, poi per evitare di essere fermato dai carabinieri è fuggito in sella a una bicicletta che aveva rubato la sera prima.

Antonello Tedde, 54 anni, è stato comunque bloccato dai militari e trasferito in caserma dove si trovava già il proprietario della bicicletta, un avvocato cagliaritano, che stava presentando la denuncia di furto.

Il legale ha riconosciuto la sua bici. Tedde è stato arrestato e oggi sarà processato per direttissima. La bicicletta del valore di 500 euro è stata restituita all'avvocato. (ANSA).

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative