Poligono di Teulada, i militari: «Qui niente uranio impoverito»

L’incontro coi giornalisti nella base dove i guastatori del quinto reggimento di Macomer lavorano alla bonifica dai materiali inesplosi. Gli ufficiali negano che siano stati danneggiati i nuraghe

WsStaticBoxes WsStaticBoxes