Inferno di fuoco nella palazzina popolare: salvati padre e figlio piccolo

I vigili del fuoco davanti alla palazzina dove è divampato l'incendio (foto Mario Rosas)

E' successo a Villacidro, l'edificio è stato evacuato, nessun ferito

VILLACIDRO.Incendio alle 3 della notte di oggi 13 aprile nel vano scala in un appartamento di una palazzina popolare di via Guido Rossa. I vigili del fuoco, coordinati dalla sala operativa del 115, all'arrivo sul posto hanno tempestivamente provveduto a mettere in salvo un bambino e il padre intrappolati all'interno di un appartamento a causa delle fiamme sprigionate da masserizie che occupavano il vano scale e si propagavano anche in uno degli appartamenti.

Successivamente padre e figlio sono stati affidati agli operatori sanitari inviati dal 118 per un controllo. E stata disposta l'evacuazione dell'intero stabile. I pompieri hanno provveduto allo spegnimento dell'incendio con l'utilizzo di due distese di manichette. Sul posto hanno operato due squadre con due Aps (Autopompa Serbatoio), una provveniente dal distaccamento di Sanluri e una dalla sede centrale di Cagliari insieme a un'autobotte, un'autoscala e il carro autorespiratori per permettere il ricambio di bombole e maschere utilizzate dagli operatori. Sul posto si è recato anche l'ufficiale di guardia funzionario tecnico dei Vigili del Fuoco per effettuare le verifiche strutturali.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e un ambulanza inviata dal servizio sanitario del 118. Le cause del rogo sono in fase di accertamento insieme alle verifiche strutturali e la messa in sicurezza dello stabile. Fortunatamente non risulta nessuna persona ferita ne intossicata.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes