L'acquisto delle dune di Chia: è boom di donazioni, raccolti già 15mila euro

Piovono consensi sulla decisione del Gruppo di intervento giuridico di comprare una porzione della splendida spiaggia per salvarla dalla speculazione

SASSARI. Ci sono i bambini che fanno commuovere perché spediscono 5 euro «per salvare la nostra spiaggia», ci sono gli artisti come Piero Pelù che fanno un appello agli italiani invitandoli «a prendere esempio dai sardi, perché acquistare le dune di Chia è il più bel regalo di Natale per i nostri figli».

L'iniziativa del Gruppo di intervento giuridico, la prima nel suo genere, in poco più di due giorni ha conquistato risonanza nazionale e internazionale, moltissimi consensi e - questo è quello che più conta - raccolto 15 mila euro. 

Il presidente degli ambientalisti è preoccupato per «la presenza, a Chia come in alte zone di pregio, di mediatori che stanno cercando terreni da rastrellare».

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

ientalisti comprano le dune di Chia: "Vogliamo regalarle ai sardi"]]

WsStaticBoxes WsStaticBoxes