cagliari
cronaca

Coronavirus, la Regione isolata sui test per chi arriva in Sardegna

Il presidente Solinas presenterà il suo ordine del giorno alla Conferenza delle regioni con la speranza di trovare adesioni


27 maggio 2020 Umberto Aime


CAGLIARI. La Liguria ci ha ripensato, l’Emilia Romagna, invece, mai ci ha pensato. Persino la Puglia, dopo l’entusiasmo iniziale, starebbe puntando su altri possibili test preventivi d’ingresso. Il fronte dei favorevoli al passaporto s’è sgretolato. Solo Sardegna e Sicilia continuano a sostenerlo a gran voce, seppure dopo averlo ribattezzato in un meno invasivo «certificato di negatività». Fra qualche giorno sarà proprio la Sardegna a proporre l’ordine del giorno sul passaporto-certificato, nella speranza che le altre Regioni lo condividano, per poi proporlo al Governo. Ma il rischio di restare solo, per Solinas, è molto fondato.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale
 

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.