Cade col parapendio a Gonnesa: 58enne gravissimo in ospedale a Cagliari

L'uomo è stato portato al Brotzu con l'elicottero

PORTOSCUSO. Un turista romano di 58 anni è rimasto gravemente ferito questa mattina 13 luglio sbagliando l’atterraggio a conclusione di un volo con il parapendio. Lo sportivo laziale è stato soccorso dal 118 e portato all’ospedale Brotzu con l’eliambulanza in codice rosso. Le sue condizioni sembravano gravissime, poi sono migliorate durante il trasporto e l’arrivo in ospedale. L’incidente è avvenuto nel tratto costiero fra Gonnesa e Portoscuso, dove la conformazione del territorio si presta per lo sport del parapendio. Il cinquantottenne era in fase di atterraggio dopo un lancio e a breve distanza da terra si è girato su se stesso e nel toccare terra ha effettuato una capriola andando a sbattere sul cordolo in cemento di una banchina di sosta sulla strada provinciale litoranea.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes