Disoccupato e spacciatore: arrestato dai carabinieri ad Assemini

Il suo alto tenore di vita ha insospettito i militari che hanno perquisito la sua abitazione rinvenendo 31 grammi di cocaina

ASSEMINI. Disoccupato ma con un tenore di vita piuttosto elevato, era nel mirino dei carabinieri della stazione di Assemini già da diverso perché erano certi spacciasse stupefacenti.

I militari hanno atteso il momento giusto e ieri 15 ottobre sono passati all’azione; dopo un controllo in strada gli hanno perquisito l’abitazione, dotata di porta blindata e sistema di video sorveglianza esterno, e trovato conferma ai sospetti: aveva in casa 31 grammi di cocaina già suddivisi in singole confezioni in cellophane, più quasi 2.000 euro in banconote di piccolo taglio.

Nei guai e in manette un 39enne di Assemini, che già questa mattina è stato accompagnato in tribunale per l’udienza di convalida e giudizio direttissimo: 4 mesi di reclusione (con sospensione) e 16mila euro di ammenda.(luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes