Investe con lo scooterone un pedone e scappa, nel pomeriggio telefona alla polizia

Il giovane, senza patente, sapendo di essere stato individuato si è fatto avanti

CAGLIARI. Investe con lo scooter un pedone che attraversa la strada distante dalle strisce pedonali, si ferma fino all’arrivo dei soccorsi del 118 e poi si allontana prima dell’arrivo della polizia locale. Dopo qualche ora, sapendo di essere già stato individuato contatta direttamente la Municipale mettendosi a disposizione. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi 5 giugno in via Dante, angolo via Tiziano. Mentre il pedone veniva soccorso dagli operatori del 118 e portato in ospedale in condizioni non gravi, gli agenti raccoglievano subito informazioni e testimonianza risalendo in breve tempo al conducente, risultato il giovane cagliaritano, sprovvisto di patente. Ma quando sono andati a cercarlo a casa non c’era.

Poi nel pomeriggio la telefonata alla centrale operativa: “Sono lo scooterista che ha investito una persona in via Dante, mi state cercando?”. Adesso sono in corso tutte le attività della polizia locale conseguenti all’incidente e verranno applicate le sanzioni previste dalla norma. Da accertare anche perchè sia scappato e ricomparso dopo ore. (l.on)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes