Covid, a Siurgus Donigala 30 casi di variante Delta

Uno dei positivi in ospedale a Cagliari

SIURGUS DONIGALA. Emergenza covid a Siurgus Donigala. Nel paese della Trexenta che segna la linea di confine con il Sarcidano e conta poco più di 1900 abitanti sono stati accertati complessivamente 30 casi di positività alla variante delta. Lo ha comunicato al sindaco Antonello Perra l’azienda tutela della salute. Solo uno dei positivi è ricoverato in ospedale a Cagliari. Gli altri sono in isolamento domiciliare.

“La situazione pur essendo problematica è tuttavia sotto controllo, sottolinea il sindaco Perra, e può essere arginata solo se prevalgono buon senso e responsabilità. Può però peggiorare se si continua a circolare senza rispettare la quarantena”. Il primo cittadino in seguito alla comunicazione ufficiale dell'Ats, che ha evidenziato il preoccupante rapporto popolazione/positivi, ha emanato un' ordinanza restrittiva da mini lockdown. “Ho chiesto e ribadito ai miei concittadini di essere rispettosi delle regole afferma il sindaco Perra. Chi manifesta sintomi o ha avuto contatti con positivi si rivolga al proprio medico e non esca di casa”.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes