Migranti, sbarchi alla spicciolata nelle spiagge del sud Sardegna

In tutto 49 persone sono arrivate nell'isola e intercettate dai carabinieri

CAGLIARI. Non si fermano gli sbarchi di migranti lungo le coste del sud Sardegna. Complessivamente questa mattina ne sono arrivati 49. Intorno alle 8.30 un barchino con a bordo 9 persone è approdato sulla spiaggia di Porto Pino, nel territorio di Sant'Anna Arresi. I migranti sono stati bloccati dai carabinieri di Teulada mentre si allontanavano. Poco più tardi nella stessa zona si sono registrati altri due sbarchi: 18 in questo caso i migranti bloccati dai militari dell'Arma. È delle 11.30, invece, lo sbarco sulla spiaggia Santa Margherita, nel territorio di Pula di altri 22 migranti arrivati a bordo di una imbarcazione in legno dotata di motore fuori bordo da 40 cavalli. Anche in questo caso gli stranieri sono stati bloccati dai carabinieri. La barca è stata sequestrata. Tutti i migranti, uomini, in buone condizioni di salute, sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir dove rimarranno in quarantena. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes